Prestito 50000 euro: i migliori del 2017

Come ottenere un prestito online da 50 mila euro

Ottenere un prestito fino a 50.000 euro non è impresa semplicissima ma è possibile. Questo tipo di importo può essere utile per diverse evenienze, come la ristrutturazione di una casa, una spesa medica particolarmente importante, l’acquisto di un’auto di lusso o di un camper per viaggiare, etc. Qualsiasi sia la motivazione per cui questi soldi debbano essere impiegati è opportuno però dare alla banca che li eroga delle garanzie considerevoli. Di certo i più avvantaggiati, in questo, sono i lavoratori dipendenti, pubblici o privati, i quali possono usufruire della cessione del quinto.

La cessione del quinto resta la migliore soluzione

Per un prestito personale di 50.000 euro la cessione del quinto sembra infatti la soluzione più indicata. Quest’ultima può essere considerata alla stregua di un prestito personale, con due differenze fondamentali: la prima è che la somma richiesta può essere anche molto elevata, fino ad 80-90 mila euro (dopo ci sono solo i mutui). La seconda differenza riguarda i destinatari, dal momento che la cessione del quinto, prelevando ogni mese un quinto dallo stipendio in busta paga, è riservata a lavoratori dipendenti o pensionati. Di solito una cessione del quinto può durare fino a 10 anni (120 mesi) ed è molto sicura.

I prestiti personali fino a 60.000 euro

Per chi però non può permettersi questa soluzione, perché magari non possiede un lavoro dipendente, sia a tempo indeterminato che determinato, allora occorrerà pensare ad un prestito personale da 50.000 euro. A differenza di pochi anni fa, quando in piena crisi economica le banche non concedevano finanziamenti dall’importo così elevato, oggi banche e finanziarie hanno cominciato a proporre prodotti che prevedono prestiti personali fino a 60.000 euro. Uno di questi è quello di Findomestic Banca,che è parte del gruppo Bnp Paribas e dispone di prestiti fino a 60.000 euro, con un piano di ammortamento fino a 120 mesi e tassi di interesse che si aggirano in media intorno al 10,50% di Tan e 11,02% di Taeg (vedi anche Prestiti personali offerti da Findomestic).

Prestito personale interessante da 50.000 euro è anche quello proposto da Ibl Banca con la sua Rata Bassotta: dedicato non solo a lavoratori dipendenti e pensionati, ma anche a lavoratori autonomi, artigiani e liberi professionisti, può essere restituito con rate che arrivano, anch’esse, ad un numero di 120 e tassi di interesse che non superano (né nel Tan né nel Taeg) il 12%. Ovviamente occorrerà presentare un’adeguata documentazione reddituale per usufruire dell’importo richiesto, ma una volta effettuato questo passaggio la somma necessaria al prestito arriverà sul proprio conto corrente nel giro di 48 ore (vedi anche Preventivo prestito ).

Guida importo prestiti
Prestito 500 euro
Prestito 1000 euro
Prestito 2000 euro
Prestito 3000 euro
Prestito 4000 euro
Prestito 5000 euro
Prestito 6000 euro
Prestito 7000 euro
Prestito 8000 euro
Prestito 10000 euro
Prestito 15000 euro
Prestito 20000 euro
Prestito 30000 euro
Prestito 40000 euro
Prestito 50000 euro
Prestito 60000 euro
Prestito 70000 euro
Prestito 80000 euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *