Prestito da 8000 euro – Il più conveniente del 2017

Prestito 8000 euro – Meglio Agos, Findomestic, Fiditalia o Santander?

Sono di questi giorni i risultati dei dati raccolti nel primo semestre del 2016 che illustrano le abitudini degli italiani sui finanziamenti richiesti a banche e finanziarie: il prestito da 8000 euro da restituire in 60 rate si dimostra il più gettonato ed i lavori di ristrutturazione o per l’arredamento della casa restano gli obiettivi principali dei richiedenti.

Pare, infatti, che ben un prestito personale su tre sia compreso tra i 5.000,00 e gli 10.000,00 €, ovvero ben il 30,4% dei prestiti richiesti, anche perché si tratta di un importo medio sufficiente per soddisfare la maggior parte delle piccole esigenze che magari si presentano improvvise, quali un’auto usata, spese mediche particolarmente onerose come quelle del dentista, un abbonamento in palestra o un elettrodomestico nuovo per la cucina.

Un prestito personale da 8000 euro, inoltre, è particolarmente appetibile anche perché viene concesso con facilità previa verifica della capacità reddituale del richiedente che deve essere sufficiente per poter contemplare la rata periodica del prestito.

Da aggiungere che seppur la categoria dei lavoratori dipendenti a tempo indeterminato godano di maggior fiducia da parte degli Istituti di Credito, un prestito di questo importo viene concesso anche a lavoratori atipici e liberi professionisti, anche se qualche banca potrebbe fare qualche resistenza in più e richiedere garanzie aggiuntive, come la firma di un garante, ad esempio.

Attualmente ipotizzando la richiesta di un prestito personale di 8000 euro finalizzato al pagamento di spese mediche da restituire in 5 anni e sottoscritto da un dipendente a tempo indeterminato, troviamo Agos Ducato, Fiditalia, Santander e Findomestic come player più concorrenziali.

Agos Ducato
Agos Ducato mette sul mercato RataWeb, una piattaforma tramite la quale è possibile richiedere un prestito online senza doversi recare in nessuna filiale, al fine di abbattere i costi di gestione ed offrire prodotti finanziari estremamente vantaggiosi: nessuna spesa di istruttoria, assicurazione compresa nella rata, nessuna spesa mensile per l’addebito della rata sul conto corrente e massima flessibilità per la finalità di utilizzo.
La rata risulta tra le più competitive, nella maggior parte dei comparatori online.

Fiditalia
Praticamente uguale il prestito concesso da Fiditalia, di pochi euro più alto perché l’assicurazione è leggermente più cara, ma anch’esso senza spese di istruttoria, richiedibile completamente online e particolarmente veloce, in quanto è prevista l’erogazione dell’importo entro 48 ore dal momento del ricevimento del contratto debitamente firmato.

Santander
Di qualche euro ancora superiore la rata mensile prevista dal prestito Santander, anch’esso richiedibile online senza doversi recare in filiale ed anch’esso molto concorrenziale: nessuna spesa di istruttoria, se non 22,00 € d’imposta di bollo che vengono addebitati sulla prima rata, nessuna spesa di incasso rata e assicurazione compresa nella rata periodica.

Findomestic
Concludiamo con Findomestic, una delle finanziarie più concorrenziali di sempre, che presenta un prodotto del tutto simile a quelli precedenti con un’assicurazione che va, però, ad incidere maggiormente e ad alzare un po’ la rata mensile.
Ci preme ricordare che per questa categoria di prestiti l’assicurazione è facoltativa e a discrezione del cliente finale, anche se ne viene caldamente consigliata la sottoscrizione per ovvi motivi di sicurezza.

Guida importo prestiti
Prestito 500 euro
Prestito 1000 euro
Prestito 2000 euro
Prestito 3000 euro
Prestito 4000 euro
Prestito 5000 euro
Prestito 6000 euro
Prestito 7000 euro
Prestito 8000 euro
Prestito 10000 euro
Prestito 15000 euro
Prestito 20000 euro
Prestito 30000 euro
Prestito 40000 euro
Prestito 50000 euro
Prestito 60000 euro
Prestito 70000 euro
Prestito 80000 euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *