Prestiti Agos senza busta paga – Guida alla richiesta online

Prestiti Agos: anche senza busta paga?

I finanziamenti proposti da Agos Ducato puntano sulla rapidità di valutazione e sulla flessibilità della gestione. Questo vale soprattutto per la gamma dei prestiti personali che hanno affiancato quella dei prestiti finalizzati e delle carte di credito revolving. Tuttavia se si è alla ricerca di prestiti Agos senza busta paga bisogna tener presente che le possibilità di ottenerli dipendono strettamente da:

  • presenza di altre garanzie che possono essere offerte tra quelle accettate da Agos spa;
  • presenza di un garante con fonte di reddito accettata dalla finanziaria;
  • possesso di un reddito certificato diverso da quello da lavoro dipendente.

principali tipi di prestito online agos

Requisiti necessari

Per poter richiedere uno dei prestiti di Agos bisogna avere dei requisiti minimi che sono:

  • la residenza in Italia;
  • aver almeno la maggiore età;
  • avere un documento di reddito certificato.

Questo documento può essere il modello Unico per i lavoratori autonomi, o il cedolino della pensione per i pensionati. Quindi si possono richiedere i prestiti Agos senza busta paga ma a condizione che ci sia comunque un documento ufficiale che dimostri di percepire un reddito che, in fase di istruttoria, sia considerato soddisfacente per decidere di approvare la richiesta di finanziamento. Lo stesso discorso riguarda eventualmente la presenza di un garante. Questo può essere inserito in una pratica di finanziamento quando:

  • non si ha alcun reddito dimostrabile;
  • si ha un reddito dimostrabile considerato non abbastanza elevato.

Inoltre anche con la presenza di un garante possono essere richieste ulteriori garanzie aggiuntive come viene chiaramente specificato sul sito ufficiale Agos.

Cosa cambia per i piccoli prestiti?

Tra le varie tipologie di finanziamento Agos prevede anche la proposta di piccoli prestiti, che possono essere usati per sostenere delle spese contenute (come viaggi, acquisto di elettrodomestici, il prestito ricaricabile, ecc).

altri tipi di prestiti online agos

Tuttavia la procedura della richiesta, così come i requisiti, sono gli stessi previsti per finanziamenti di importo più elevato (ricordando che la somma massima che può essere ottenuta è di 30 mila euro). Quindi non si può pensare di avviare l’iter di richiesta di un piccolo prestito senza avere comunque il requisito di un reddito dimostrabile direttamente o tramite un garante. L’unica via percorribile in questo caso può essere quella di richiedere una delle carte revolving emesse da Agos stessa.

Approfondimento: E’ possibile ottenere una carta revolving senza reddito dimostrabile?

Come si fa la richiesta?

La richiesta dei prestiti con Agos può avvenire comodamente on line, senza la necessità di inviare i documenti cartacei grazie alla firma digitale. Per consentire l’avanzamento della fase di istruttoria è logicamente necessario caricare i documenti necessari via web. Per questo già al momento della richiesta bisogna avere la documentazione pronta compreso il certificato di reddito. In caso di dubbi o per pratiche particolarmente complicate (consigliato soprattutto se ci si deve avvalere di uno o più garanti) è possibile procedere alla richiesta anche tramite agenzia fissando un appuntamento al numero verde 800.12.90.10 che è attivo:

  • dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 21:00;
  • il sabato dalle ore 08:30 alle ore 17:30.

Se si consegna tutta la documentazione necessaria non si ha per forza un allungamento dei tempi a seconda che si faccia una richiesta senza busta paga o con busta paga. Ovviamente la complessità di valutazione può portare a tempi più o meno lunghi, mentre la tempistica per l’accredito della somma richiesta avviene sempre e comunque entro 48 ore dal momento in cui la domanda di finanziamento è stata accolta (Fonte: sito Agos – Data: 12 agosto 2018).

Esempio di richiesta on line

Uno degli aspetti positivi legato ai prestiti Agos è dato dal tool calcola rata che permette di fare delle simulazioni on line ai tassi correnti, senza il bisogno di essere registrati o loggarsi. Chiunque può usare il calcolatore potendo fare un numero di simulazioni illimitate e solo quando si trova quella più adatta si può decidere di procedere, a partire dalla visualizzazione del preventivo. Non vi sono comunque differenze se si richiede un prestito per autonomi o per dipendenti.

In poche parole se l’iter si conclude con il parere positivo, anche se si ha una richiesta senza busta paga (ma con altro reddito dimostrato) non si ha un ‘peggioramento’ del tasso di interesse applicato. Come possiamo vedere nell’esempio con una richiesta di 5 mila euro ci troveremo davanti a una situazione del tipo:

esempio di prestito online agos di 5 mila euro

(Fonte: sito ufficiale Agos – Data: 13 agosto 2018)

E’ quindi possibile scegliere l’importo della rata in funzione della durata e del tasso Tan e Taeg proposto. Il primo passo è quello di scaricare, visualizzare e conservare il vero e proprio preventivo cliccando su ‘Visualizza e stampa SECCI’. Fatta la propria selezione definitiva è possibile cliccare su ‘Richiedi subito’ e conseguentemente seguire la procedura guidata per procedere alla richiesta online paperless.

Prodotti Agos Ducato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *