Carta eDreams: quali vantaggi rispetto alle revolving Agos?

Carta revolving eDreams: quali vantaggi per chi viaggia?

Oggi il mercato delle carte revolving è sempre più variegato e pronto a venire incontro a qualsiasi esigenza dei consumatori. Una carta revolving può essere dunque personalizzata secondo le preferenze d’acquisto che ognuno di noi ha.

Un esempio di questa tendenza del marketing bancario che in questi ultimi anni riscuote molto successo può essere rintracciato nella carta eDreams, emessa da Agos Ducato, una revolving destinata ad appassionati di viaggi, nata per incentivare la prenotazione dei voli sul sito web eDreams.

Vediamo allora come funziona questa carta e quali vantaggi possiede rispetto alle revolving classiche di Agos.

Nome Carta Costo annuo Fido TAN TAEG Contatti
Carta eDreams 0,00 euro 1500,00 euro 16,50% 20,44% Numero verde: 800.65.30.42

Una carta per frequent flyers

La carta eDreams di Agos Ducato permette a chi viaggia spesso in aereo di pagare i voli a rate, a partire dal mese successivo a quello dell’acquisto. In più se il volo viene acquistato sul sito web di eDreams, verranno messe a disposizione del titolare delle speciali promozioni (come ad esempio uno sconto sui biglietti acquistati almeno 15 giorni prima della partenza, pari al costo delle quote di gestione del sito).

In pratica si tratta di una normale carta revolving, che può essere utilizzata per fare shopping online e in negozio ai pos, prelevare agli ATM, però “customizzata” per frequent flyers. Il vantaggio rispetto alle altre revolving Agos, perciò, è soprattutto per questi ultimi.

Come si fa la carta e quali sono le sue condizioni finanziarie

La carta eDreams può essere richiesta online sul sito web di Agos Ducato da coloro che sono maggiorenni, residenti in Italia e che possiedono un reddito dimostrabile. Si attiva su circuito Visa e mette a disposizione un plafond di 1.500, con rata di rimborso media pari a 75 euro mensili.

Non ci sono costi come quote annuali da pagare ma bisogna considerare l’importo di 1.25 euro per l’estratto conto mensile e l’imposta di bollo di 2 euro per saldi che superino la cifra di 77,47 euro, oltre che una commissione del 4% delle cifre prelevate agli sportelli ATM.

Per il resto presenta un servizio sms alert gratuito, così come risultano gratuite le commissioni sul rifornimento del carburante. Veniamo ai tassi di interesse applicati: questi attualmente ammontano ad un TAN fisso al 16,50% e ad un TAEG del 20,44%. Portando un esempio pratico su un plafond di 1.500 euro con rata di 75 euro, con tali tassi di interesse il costo totale del credito si aggirerebbe intorno ai 1.652,73 euro. Da ricordare, infine, che la rata mensile di rimborso non potrà essere inferiore al 5% dell’importo erogato.

Prodotti Agos Ducato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *