Santander prestiti: confronto tassi e costi 2017

Santander Consumer Bank: cessione del quinto, prestiti personali e finalizzati

Santander Consumer Bank è un gruppo bancario internazionale con un grande blasone. La sua storia è, infatti, ricca di successi e nel recente 2012 è stata addirittura considerata miglior banca a livello mondiale, e di conseguenza le recensioni non possono che essere molto positive.

Santander offre una serie di servizi a tutto tondo, non tralasciando il settore relativo ai prestiti, con attenzione a segmenti di mercato come quelli per pensionati, oppure quelli destinati a protestati e cattivi pagatori.

Banca Numeri Utili Sito web
Santander Consumer Bank
  • Assistenza precontrattuale (cessione del quinto o delega di pagamento): 011 63 18 877
  • Assistenza Agenti: 051 39 40 811
www.santanderconsumer.it

Prestiti personali Santander

Per quanto concerne i prestiti personali Santander concede ai propri clienti che richiedono un prestito online alcune deroghe. Ad esempio zero spese di istruttoria e zero spese di incasso rata.

Ovviamente è possibile richiedere un prestito secondo le proprie esigenze, con l’importo desiderato e il numero di rate più congeniale in cui si intende restituire il capitale.
Sul sito della banca potete trovare una pagina dedicata con un simulatore che vi consente di avere le idee chiare sui tassi e sull’ammontare della rata mensile in relazione alla vostra richiesta di prestito.

In ogni caso è possibile richiedere una cifra compresa tra i 1500 ed i 10000 euro con un numero di rate variabile tra 12 e 72.

I tassi di interesse applicati saranno chiaramente funzione della cifra richiesta e del numero di rate. Il Tan fino al 31/10/2015 è fisso e pari al 6.89%, mentre il taeg è variabile e compreso tra 9.54% e 7.24%.

Da sottolineare che l’eventuale polizza assicurativa, essendo per Santander facoltativa, non è conteggiata nel taeg e di conseguenza nel valore mensile della rata. Quindi se volete avere il quadro completo mette la spunta “si” nel campo apposito. Vedrete così un aumento sulla vostra rata mensile.

Cessione del quinto dello stipendio e della pensione

Non poteva poi mancare l’offerta relativa alla forma di prestito più diffusa, ovvero la cessione del quinto (vedi anche Rinnovo cessione del quinto).

Per quanto concerne i requisiti, sono quelli classici. Lavoro a tempo indeterminato con un’anzianità tale per cui si abbia maturato un minimo di TFR che Santander utilizzerà come assicurazione in caso di inadempienze del contraente.

Per poter stipulare la “cessione del quinto” è stabilito, inoltre, per legge l’obbligo di una polizza assicurativa per decesso e perdita del lavoro (vedi anche Prestiti per protestati e cattivi pagatori).

Credito finalizzato

Santander ha pensato anche ad una particolare forma di finanziamento per l’acquisto di beni e/o servizi. In pratica si ha un credito spendibile presso gli oltre 10000 punti vendita convenzionati e restituibile in un numero di rate da stabilire con importo comprensivo dell’interesse applicato. Il credito è richiedibile direttamente presso gli esercenti convenzionati.

Prodotti Santander

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *