Cessione quinto Unicredit: tassi e convenzioni 2017

Prestito con Cessione del Quinto Unicredit dello stipendio o pensione

Affidarsi ad una realtà solida ed apprezzata nel mondo come Unicredit per richiedere un prestito attraverso la cessione del quinto dello stipendio è una scelta di assoluta sicurezza, che strizza l’occhio anche ad esigenze di carattere economico. Infatti, i grandi colossi del mercato del credito, sebbene abbiano criteri di assegnazione più rigidi della media degli operatori del settore, rappresentano un’assoluta garanzia di equità e convenienza: in questo modo i clienti hanno l’opportunità di ottenere crediti a medio termine senza spendere una fortuna, un elemento fondamentale per chi è in difficoltà di liquidità.

Unicredit offre a tutti i lavoratori dipendenti delle amministrazioni pubbliche e statali, le cui competenze economiche sono gestite attraverso il sistema informativo MEF, la possibilità di ottenere un prestito grazie alla cessione del quinto dello stipendio. Un prodotto semplice, pratico, all’insegna del risparmio, da ottenere facilmente: vediamo come.

Condizioni cessione del quinto MEF

Durata Quota cedibile Importo massimo TAN TAEG
da 24 a 120 mesi 1/5 dello stipendio 46.000,00 euro 5,95% 7,95%

Condizioni Prestito Pensione Quinto Più

Durata Quota cedibile Importo massimo TAN TAEG
da 24 a 120 mesi 1/5 della pensione 69.000,00 euro 8,20% massimo 9,33%

Nessuna finalità necessaria: con cessione del quinto MEF massima libertà

Il prodotto di Unicredit dedicato ai dipendenti si caratterizza per la grande comodità procedurale: per richiedere il prestito attraverso la trattenuta direttamente in busta paga da parte del datore di lavoro, infatti, non è necessario fornire all’istituto nessuna motivazione. Dunque, le finalità che spingono un cliente a richiedere una maggiore liquidità immediata non devono essere comunicate ad Unicredit.

Un bel vantaggio, che fa il paio con la quota massima erogabile dalla banca, ideale per soddisfare ogni tipo di necessità. Unico vincolo: il valore di rimborso mensile, tra quota interessi e quota capitali, non deve mai superare il 20% del reddito complessivo.

Come funziona la cessione del quinto MEF di Unicredit

Unicredit ha pensato ad un prodotto flessibile, ideale per assecondare ogni tipo di richiesta (dal family o easy, alla convenzione Inps). Con cessione del quinto MEF, infatti, ogni cliente ha la possibilità di ottenere un credito, da rimborsare, mensilmente, con un trattenuta sul proprio stipendio pari, al più, ad un quinto dell’importo totale.
Le durate disponibili con cui rimborsare il debito vanno dai 24 ai 120 mesi, e da questa scelta dipende anche il tasso proposto dall’istituto: maggiore sarà la durata del prestito e maggiore sarà il valore complessivo del TAN, il tasso annuo lordo a cui le somme dovranno essere restituite a Unicredit.

Cessione del quinto 300x250

Il tasso, comunque, una volta stabilito e sottoscritto, rimarrà fisso per tutta la durata dell’ammortamento, senza poter subire alcun tipo di variazione. A seguito della valutazione positiva della domanda di prestito da parte dell’istituto, il cliente può ricevere, tramite bonifico bancario, la somma richiesta, per la massima comodità. Un motivo in più per affidarsi ad Unicredit. In conclusione questo prodotto incassa opinioni più che positive.

Prodotti Unicredit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *