Signor Prestito – Preventivo online immediato

Come richiedere un finanziamento a Signor Prestito

Finanziamenti per Protestati
Richiedibile da pensionati
Ottenibile senza busta paga
Si
Si
Si

Signor Prestito spa è un Agente in Attività Finanziaria di prestiti tra i più attivi su tutto il territorio nazionale che può vantare un organico di 150 professionisti consulenti finanziari e ben 26 agenzie in tutta Italia (come Roma, Milano, Napoli, Lecce, Catania, ecc), al fine di poter seguire i clienti in tutto il percorso necessario per poter ottenere un prestito, dalla richiesta all’erogazione della somma (vedi anche Piccoli prestiti).

Forte di un’esperienza che la colloca come società numero 1 in Italia per il prodotto Cessione del Quinto dello Stipendio, Signor Prestito garantisce soluzioni su misura per ogni singolo cliente, grazie ad un rapporto diretto con lo stesso ed all’ausilio delle tecnologie informatiche e di gestione più innovative attualmente presenti. Tutta la procedura, infatti, verrà svolta online o telefonicamente e non sarà necessario che l’utente si rechi presso qualche agenzia fisica per poter richiedere il finanziamento. Le opinioni sono generalmente positive.

Come richiedere un preventivo online

Signor Prestito propone soluzioni finanziarie a tutti i lavoratori dipendenti, pubblici, statali e privati, ed a tutti i pensionati, INPS ed ex INPDAP, anche se protestati o risultanti come cattivi pagatori.

L’iter per poter accedere al prestito è veramente semplice; è sufficiente, infatti, richiedere il preventivo online immediato direttamente sul sito, compilando i campi dei form che si trovano. Tre sono i passaggi che bisogna seguire:

  • selezionare l’importo
  • indicare la categoria lavorativa a cui si appartiene (vedi anche Prestiti per disoccupati)
  • inserire i propri dati

A questo punto i consulenti di Signor Prestito, disponibili anche nella fase di richiesta del preventivo, se necessario, entreranno direttamente in contatto con l’utente per approfondire l’indagine e strutturare una proposta su misura in base alle esigenze espresse dal cliente e alle condizioni proposte dalla stessa società, come, ad esempio, le speciali convenzioni previste per i dipendenti ed i pensionati INPS.

Documentazione necessaria

Una volta che i requisiti per poter ottenere il prestito di Cessione del Quinto sullo Stipendio sono stati verificati, sarà necessario inviare via internet la documentazione che comprovi la regolarità della richiesta. Questi i documenti che devono essere presentati:

  • copia di un documento di identità
  • copia della tessera sanitaria
  • ultima attestazione di pagamento (busta paga in caso di dipendenti o cedolino se pensionati)
  • ultima bolletta di un’utenza intestata (preferibilmente di servizi di telefonia/internet)
  • ultimo CUD

Erogazione prestito

In pochissimo tempo, dunque, e con procedure tutte informatizzate e/o telefoniche sarà possibile percorrere l’iter burocratico necessario per poter ottenere il finanziamento. Dopo la firma del contratto, che avverrà su appuntamento, o in una delle sedi o, addirittura, presso il domicilio del cliente, la somma verrà velocemente erogata e versata direttamente sul conto corrente indicato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *