Younited Credit : guida alla piattaforma online di prestiti

Conviene richiedere un prestito od investire con Younited Credit?

Arriva anche in Italia la piattaforma di crediti online Younited Credit. Nata nel 2011 in Francia per opera dei tre fondatori Charles Egly, Geoffroy Guigou e Thomas Beilot con il nome Prêt d’Union, solo recentemente questi ultimi hanno deciso di tentare l’introduzione sul mercato italiano e poi, successivamente, su quello spagnolo. Ma cos’è Younited Credit ed a cosa serve? Scopriamolo insieme.

Piattaforma Importo richiedibile Documenti richiesti Sito
Younited Credit Fino a 40.000 euro
  • Codice Fiscale o Tessera Sanitaria
  • Carta d’identità
  • Attestazione del reddito
  • Documento bancario per identificazione IBAN e BIC
www.it.younited-credit.com

Prestiti oltre il social lending

Ad una prima impressione si potrebbe pensare subito ad una piattaforma di social lending, che si comporta alla stregua di società come Smartika o Prestiamoci. In realtà a differenza delle piattaforme di social lending, che pure sono vigilate dalla Banca d’Italia, Younited Credit è un vero e proprio istituto di credito che opera come marketplace del credito. “Leader in Europa nei prestiti personali online” (come si legge sul sito web ufficiale) è autorizzata dall’Autorità di Controllo Prudenziale francese e dalla stessa Banca d’Italia. I prestiti sono, perciò, sicuri e garantiti, come viene sottolineato anche in varie recensioni.

Come funziona la piattaforma online

Younited Credit Italia, così come la piattaforma francese, consente a cittadini privati, ma anche ad assicurazioni, aziende, fondazioni, etc. di poter finanziare le famiglie attraverso dei prestiti personali.

Si può accedere alla piattaforma per richiedere un prestito o per cercare un investimento. Nel primo caso il richiedente dovrà essere prima attentamente valutato dal team di Younited Credit rispondendo ad alcune domande per ricavare delle opinioni di massima sul richiedente, e poi inviando la documentazione reddituale per valutare la solvibilità . Una volta superata questa fase potrà chiedere un prestito personale utile anche a realizzare qualunque tipo di progetto: da un matrimonio (vedi anche Migliori prestiti matrimonio) all’arredo della casa, da un viaggio ad una spesa medica. A questo punto potrà scegliere la cifra che gli serve e su quale durata.

Il sito web consente anche di avvalersi di preventivi veloci ed efficaci, confrontando anche i tassi. Se, ad esempio, desideriamo chiedere 5.000 euro per organizzare parte del nostro matrimonio, la rata più bassa ammonta a 94,76 euro in 60 mesi, con un Tan fisso del 5,18%, un Taeg del 6,41% ed interessi versati pari a 685,60 euro. Il tasso è fisso e la rata costante, senza sorprese. La risposta alla domanda di credito è, in genere, molto veloce, arrivando all’erogazione della somma richiesta entro le 48 ore successive all’approvazione della pratica.

Le condizioni per poter chiedere un prestito

Per richiedere un prestito attraverso la piattaforma Younited Credit occorre soddisfare alcune condizioni, come essere residenti in Italia, avere un’età compresa tra i 18 ed i 75 anni, possedere un reddito dimostrabile e non avere alle spalle precedenti gravi da insolvenza di debiti.

Una volta accettati come richiedenti di prestito non occorrerà inviare documenti cartacei, ma basta del materiale scansionato, anche se poi il contratto firmato va comunque inviato per posta tradizionale (non necessariamente per raccomandata, però). Per tutte le altre info ed i dettagli relativi a questo tipo di prestiti si potrà consultare l’area FAQ presente sul sito web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *