Simulazione prestito: è affidabile calcolare la rata online?

Simulazione prestito: come calcolare la rata in modo sicuro

Hai bisogno di soldi, di un importo in denaro per assolvere a delle mansioni ma non vuoi necessariamente recarti in una delle filiale della tua banca per procedere al calcolo della rata?

È possibile prendere in considerazione la simulazione del prestito portata avanti da alcuni programmi elettronici, in modalità online. In questo modo, comodamente da casa ed a costo zero si potrà ottenere una sorta di preventivo sulla nostra rata di un finanziamento personale o finalizzato, che potrà essere poi confrontato con le proposte fatte da banche come Findomestic di Bnl, oppure anche per avere le idee più chiare su quello Inpdap. Ma è davvero affidabile calcolare la rata sul web? Scopriamolo insieme.

Come si utilizza un simulatore online

Ricorrere a simulatori di prestiti web può costituire un metodo sicuro ed affidabile per richiedere un finanziamento, senza quindi imbattersi in sgradevoli sorprese. Non si deve fare altro che dotarsi di una connessione Internet e connettersi ad uno di quei siti web che contengono le griglie di calcolo immediato della rate (vedi anche Preventivo prestito 5000 euro).

Nelle caselle vuote bisognerà inserire l’ammontare del prestito, il tasso di interesse e la durata del prestito in mesi. Il risultato è immediato: otterremo infatti la rata mensile da pagare, il costo totale del prestito ed i relativi interessi. Altri simulatori, infine, mettono a confronto risultati proposti da più banche, così da offrire immediatamente una panoramica a 360 gradi di tutte le possibilità tra cui poter scegliere.

Quando vengono calcolate più ipotesi insieme

Esistono poi dei simulatori di prestiti online che non si limitano a dare un solo risultato, per ogni ipotesi di durata complessiva del prestito, ma che forniscono anche ipotesi diverse di finanziamento e quindi come varia l’importo della rata in relazione alla durata del prestito. È il caso di Agos Ducato, che con Agosweb consente questo tipo di calcolo, facendo solo inserire l’importo di cui si ha bisogno. Per tutte le ipotesi di durata complessiva valutate (da 12 a 120 rate) il calcolatore indica l’ammontare della rata mensile, comprensiva di Tan e Taeg.

Perché è importante un simulatore

Oggi la maggior parte dei simulatori di calcolo rate risulta decisamente affidabile, ed è importante ricorrervi perché così non si incappa in noiosissime file agli sportelli delle banche e non si rischia di “fare il passo più lungo della gamba e sovraindebitarsi”. Un consiglio valido per tutti, comunque, anche prima di ricorrere ad un simulatore online, è di non superare mai 1/3 dello stipendio nella rata mensile, così da non rendere affannoso il pagamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *