Produzioni dal Basso – Il crowdfunding made in Italy

Opinioni sul crowdfunding di Produzioni dal Basso

Produzioni dal Basso è tra le prime piattaforme di crowdfunding nate in Europa, sicuramente la prima nata in Italia e rappresenta una delle piattaforme di autoproduzione più usate ed amate. È stata fondata nel 2005 da Angelo Rindone quando ancora il finanziamento collettivo e collaborativo non esisteva e oggi può vantare numeri di gran successo, se si considera che sono quasi 1000 i progetti che sono stati finanziati e più di 2 milioni gli euro che sono stati raccolti (vedi anche Preventivo prestito online). Produzioni dal Basso ha anche un Network che prevede il coinvolgimento di altri soggetti, come ad esempio Banca Etica, con delle pagine specifiche e progetti condivisi.

Come funziona

Produzioni dal Basso anche se è nata inizialmente con lo scopo di finanziare progetti culturali ed artistici è ad oggi una piattaforma generalista aperta a tutti e perfetta per poter proporre qualsiasi tipo di progetto (vedi anche Finanziamenti Start up).
Su PdB è possibile creare campagne sia con il metodo reward che con il metodo donation e scegliere, quindi se predisporre ricompense da proporre ai sostenitori o limitarsi ad ottenere donazioni libere. Quando si carica il progetto, infatti, si possono scegliere tre modalità di crowdfunding:

  • modello “tutto o niente”, che viene solitamente definito “all or nothing”, in cui il progettista entra in possesso dei soldi che sono stati donati solo se raggiunge l’obiettivo;
  • modello “raccogli tutto”, che viene solitamente definito “keep it all”, in cui il progettista entra in possesso comunque dei soldi versati dai sostenitori, anche se l’obiettivo impostato in origine non viene raggiunto (come ad esempio per il progetto Supernova);
  • modello “donazione semplice”, che viene solitamente definito “donation based”, utilizzata di solito per le campagne sociali di raccolta fondi con scopi benefici, in cui i soldi vengono dati al progettista a prescindere da cifre e tempi di durata.

La procedura di iscrizione a PdB è semplice e veloce e consente di avere accesso immediatamente al proprio spazio su cui, attraverso semplici procedure guidate, è possibile creare la propria pagina e descrivere il proprio progetto.

Costi e commissioni

Produzioni dal Basso permette di raccogliere i fondi con carte di credito (vedi anche Carte revolving senza reddito dimostrabile) e bonifico, utilizzando la piattaforma Lemon Way e tramite il circuito PayPal. L’iscrizione al portale è totalmente gratuita e gli unici costi a carico del progettista sono:

  • per il modello “tutto o niente” una commissione pari al 5% compresa IVA sulla somme raccolte che verranno versate allo scadere del timing impostato se l’obiettivo è stato raggiunto;
  • per il modello “raccogli tutto” una commissione pari al 5% compresa IVA su ogni donazione effettuata ed accreditata subito sull’account PayPal del progettista;
  • per il modello “donazione semplice” una commissione pari al 3% compresa IVA su ogni donazione effettuata ed accreditata subito sull’account PayPal del progettista.

A queste vanno aggiunte le commissioni di pagamento che PayPal e Lemon Way trattengono per l’erogazione del servizio.

Altri articoli: Microcredito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *