Prestiti Supermarket – Consulenza online gratuita

Prestiti Supermarket: opinioni e funzionamento

I comparatori online su conti, carte di pagamento, prestiti e mutui stanno crescendo in modo esponenziale. Alcuni di questi presentano alcune caratteristiche peculiari, come ad esempio Prestitisupermarket che è allo stesso tempo sia un comparatore che un mediatore creditizio. Quindi oltre a proporre in modo gratuito la funzione di comparazione tra le offerte di varie banche/finanziarie offre anche il passaggio successivo che è quello della consulenza ed eventuale prosecuzione con la richiesta di finanziamento selezionata in fase di comparazione.

Come servizi online il portale è gestito dalla società FairOne spa. La data di lancio di Prestiti Supermarket risale al 2011 e nel corso degli anni ha raccolto un curriculum piuttosto ricco di opinioni positive. Ribadiamo subito che l’offerta dei suoi servizi al pubblico è gratuita al 100% e che ogni preventivo non sarà mai vincolante.

I servizi che offre

L’aspetto della comparazione è logicamente quello più immediato e non necessita nemmeno della creazione di un account. Semplicemente si deve selezionare il tipo di prestito che si desidera (ad esempio finalizzato all’ arredamento di casa), l’importo, la durata e fornire le poche informazioni richieste nel form, così come vediamo nell’immagine di seguito:

Come si può notare non va inserita alcuna informazione personale. Quindi cliccando sul pulsante Cerca prestito si avvia la funzione del motore di ricerca. Con questi parametri in data 6 dicembre 2017 risultano ad esempio le seguenti proposte:

Nella comparazione si possono notare alcuni aspetti fondamentali e cioè:

  • non vi è una differenziazione in base alla tipologia di prestito proposta (cessione del quinto, prestito personale, ecc);
  • le proposte sono in ordine di importo della rata;
  • non sempre sono visibili le condizioni economiche proposte.

Sempre nel caso del nostro esempio IBL e Bnl indicano la funzione “richiedi prestito” mentre Compass non fornisce dati sulla rata e invita a prendere un appuntamento in filiale .

Come si richiede un prestito?

Le banche o le finanziarie che operano on line con la firma digitale (come ad esempio Findomestic) permetteranno di completare tutta la richiesta via web a partire dalla visualizzazione del preventivo. Cliccando sul pulsante “richiedi prestito” si verrà indirizzati nella pagina preposta all’inserimento dei dati precisi da cui poi passare alle fasi successive. Con le finanziarie e banche più tradizionali come ad esempio Compass, si viene invece reindirizzati in una pagina di form che permetterà di prendere un appuntamento.

Qualsiasi sia il finanziamento scelto Prestiti Supermarket svolge una funzionalità di consulenza che parte dalla richiesta del preventivo fino a quella vera e propria del prestito. In tutti i casi, come si può trovare scritto anche sul sito, a dicembre 2017 il comparatore del gruppo Fairone Spa offre fino a 180 prestiti scontati frutto di accordi con vari Istituti di credito. Alcuni partner ad esempio sono:

(Data rilevazione: 7/12/2017 – Fonte: sito ufficiale Prestitisupermarket.it)

E’ possibile stampare il preventivo ottenuto, inviarselo via e-mail oppure salvarlo nell’account Prestiti Supermarket. Indipendentemente da queste scelte si può sempre ottenere consulenza gratuita chiamando il numero verde 800901905.

Dalle informazioni presenti sul sito ufficiale per ottenere un primo parere di fattibilità e procedibilità da parte della banca (o della finanziaria) scelta possono essere necessarie al massimo 48 ore.

Creazione account

Non è presente una vera e propria pagina di registrazione, il che può causare un po’ di confusione a coloro che vorrebbero procedere facendosi per prima cosa un account personale. In realtà questo viene generato direttamente dal sistema, quando vengono compilati i dati per la richiesta del preventivo.

Il sistema provvede a creare l’account attribuendo una password in default ed utilizzando l’indirizzo e-mail inserito come username. Poi come avviene per ogni altro sito che offre servizi disponibili tramite login, si potrà entrare nell’account tramite la voce “accedi” (che si trova nella parte in alto a destra).

L’uso dell’account non sarà obbligatorio, nemmeno nelle fasi successive o qualora si vorrà tornare a fare altre ricerche sui vari tipi di prestiti nel futuro.

Conclusioni

La dualità di servizi che vanno dalla comparazione alla mediazione di Prestiti Supermarket hanno l’aspetto positivo della comodità. La convenienza delle condizioni di ogni singolo prestito andrà poi valutata personalmente, facendo controlli anche alle condizioni applicate al di fuori dell’ambiente del compratore stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *