Pitagora prestiti – Come richiedere online un preventivo

Pitagora Spa: prestiti personali e cessioni del quinto per dipendenti e pensionati

Dipendenti pubblici, privati o pensionati: oggi hanno un’altra alternativa tra cui scegliere, oltre alle consuete banche ed istituti finanziari: Pitagora Finanziamenti S.p.A. Si tratta di una società che fa parte del gruppo Cassa di Risparmio di Asti, quindi comunque afferente ad un istituto bancario, al fine di garantire serietà e competenza. Vediamo in dettaglio le offerte proposte.

Tre proposte personalizzate: dipendenti pubblici e privati

Pitagora prestiti si occupa tanto di finanziamenti quanto di cessioni del quinto. Tre sono le tipologie di lavoratori a cui si riferiscono i suoi servizi: dipendenti pubblici (statali e parastatali), dipendenti privati, pensionati.

Soffermandoci sulla cessione del quinto, per un dipendente pubblico Pitagora Finanziamenti mette a disposizione somme che possono essere ripagate da un minimo di 24 ad un massimo di 120 rate.
Facendo un esempio: per una cessione del quinto dello stipendio di una dipendente pubblica di 35 anni di età con alle spalle 10 anni di anzianità lavorativa che ha chiesto circa 25.000 euro da restituire in dieci anni (120 mesi), Pitagora prestiti propone una rata mensile di 270 euro con un Tan fisso del 5% ed un Taeg del 6,404%.

Per un dipendente privato con le stesse caratteristiche, invece, la proposta d’esempio è quella di 20.388 euro di prestito da restituire con una rata mensile di 270 euro per 120 mesi, con un Tan fisso del 6,50% ed un Taeg del 10,526% (per altri dettagli, importo complessivo dovuto dal cliente e tasse si veda www.pitagoraspa.it).

L’offerta per i pensionati

Pitagora prestiti si occupa anche di cessione del quinto della pensione per tutti i pensionati di enti come Inps, Inpdap, Enpals (vedi anche Rinnovo cessione del quinto). Per fare un esempio, anche in questo caso, delle possibilità concesse, si consideri una pensionata di circa 66 anni di età che abbia bisogno di 22.153 euro. L’importo concesso viene restituito in rate da 270 euro al mese per circa 120 mesi. Il tan fisso è pari al 5,25%, mentre il Taeg ammonta all’8,411% (anche in questo caso per i dettagli si può tranquillamente consultare il sito web di Pitagora prestiti). Poche parole, infine, sul preventivo, che può essere richiesto in pochi minuti online lasciando alcuni dati (nome, cognome, indirizzo e-mail, data di nascita, domicilio, tipo di lavoro).

Conclusione

In definitiva consideriamo Pitagora una finanziaria da contattare in caso di necessità di liquidità: compilando il form si verrà contattati in poche ore da un consulente di zona che telefonicamente in modo gratuito e senza impegno riuscirà a calcolare, in relazione ai requisiti del richiedente e alla somma richiesta, la rata mensile del prestito.

Altri articoli: Come funziona il prestito con delega.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *