Kiron: è possibile richiedere prestiti senza busta paga?

Kiron prestiti e mutui con la forza del Gruppo Tecnocasa: convengono veramente?

Kiron Partner S.p.A. è la società di mediazione creditizia che fa capo al Gruppo Tecnocasa e si occupa, grazie alla competenza e all’esperienza dei Consulenti di cui si avvale e dei rapporti consolidati di collaborazione con le primarie banche nazionali e locali, di soddisfare la maggior parte delle esigenze dei clienti che le si rivolgono, reperendo soluzioni finanziarie ad hoc e mettendo in contatto l’utente con l’Istituto di Credito prescelto (vedi anche Carte revolving senza busta paga).

Condizioni e vantaggi dei prestiti

Sono molti i finanziamenti che possono essere ottenuti grazie all’intermediazione di Kiron (vedi anche Elenco mediatori creditizi), per un totale massimo erogato di 50.000 € ed una durata del contratto che va da 1 anno fino a 10 anni.

Un innegabile vantaggio, è sicuramente rappresentato dal potere contrattuale che Kiron possiede, visti i vent’anni di esperienza nel settore e la forza derivante dalla solidità del Gruppo Tecnocasa, che consente, a volte, di ottenere dalla banche finanziamenti che altrimenti non verrebbero concessi al singolo privato. Più facilità, quindi, di avere accesso ai prestiti anche se non si è in possesso di busta paga certificata ma si possono presentare altre garanzie o altre tipologie di reddito.

Altro vantaggio che deriva dall’avvalersi della mediazione di Kiron Partner S.p.A. è rappresentato dai numerosi rapporti di collaborazione che questa detiene con le migliori banche presenti sul territorio, nazionali, locali e online (con differenze di condizioni anche tra consulenti che operano in realtà grandi ma vicine, come ad esempio tra Ostia e Roma). Questo permette di ottenere una panoramica abbastanza completa delle possibilità di accedere alla somma di cui si ha bisogno grazie all’attenta analisi dei Consulenti dedicati (vedi anche Finanziamenti per segnalati Crif).

Svantaggi

Molte opinioni presenti sul Web, rilasciate da clienti della stessa società sui forum del settore, segnalano come le informazioni presenti sui siti ufficiali e di riferimento manchino di dettagli e, quindi, di completa chiarezza, soprattutto per quanto riguarda i tassi applicati e le condizioni, cosa che in qualche modo obbliga l’utente interessato a rivolgersi direttamente ad un’agenzia del gruppo e contattare un Consulente del Credito per poter ottenere informazioni più esaustive.

Come ottenere un preventivo?

Quindi per ottenere informazioni dettagliate (tassi, caratteristiche specifiche del finanziamento) bisogna utilizzare l’apposito form presente sul sito indicando i seguenti dati: nome, cognome, numero di telefono, email, provincia, comune e prodotto di interesse (prestito personale, mutuo, cessione del quinto, assicurazioni o carte di credito).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *