Db Comfort – Quanto costa la carta di credito Deutsche Bank?

Db Comfort Card – La carta con opzione revolving di Deutsche Bank

Db Comfort è una carta di credito con opzione revolving che funziona sul circuito Visa emessa dalla Deutsche Bank. Prevede la sola possibilità di rimborso a saldo quando l’ammontare da rateizzare non consente di raggiungere l’importo della rata “minima”. Superata tale soglia è invece possibile scegliere tra due possibili alternative di rimborso. Vediamo tutto nel particolare.

Principali caratteristiche della card

La carta di credito è dotata di tecnologia chip&pin e di quella contactless. Grazie a questa seconda funzione è possibile fare acquisti fino a 25 euro senza dover firmare la ricevuta e, in generale, procedere al pagamento su pos solo avvicinando la card al dispositivo. Per gli acquisti di importo superiore ai 25 euro si potrà comunque utilizzare la funzione contactless, ma in questo caso sarà richiesto di firmare lo scontrino.

Come già detto funziona sul circuito Visa, per cui per gli acquisti on line sfrutta la funzione Verified by Visa (che va attivata gratuitamente). Il plafond minimo, come specificato dal sito ufficiale al 15/02/2018, con cui viene emessa la card è di 2 mila euro (è possibile aumentarlo dopo una fase di istruttoria).

Per quanto riguarda il rimborso si può scegliere, come accennato, tra due modalità di rateizzazione che sono:

  • rata definita dal titolare della db Comfort, con il solo limite di 50 euro che rappresenta la rata minima;
  • rata mensile pari a un ventiquattresimo della spesa da rimborsare se la linea di credito impiegata è pari ad almeno 1200 euro (tra 1200 euro e 50 euro si applica invece una rateizzazione fissa di 50 euro);

Data rilevazione: 15/02/2018 – Fonte: sito Deutsche Bank.

Costi e commissioni

Il semplice possesso della carta è del tutto gratuito il primo anno mentre dal secondo in poi il canone annuale si azzera se si usa la card per una spesa annuale di almeno 200 euro (se non si rispetta questa condizione la quota annuale applicata sarà pari a 10 euro). Altri costi eventuali sono:

  • per sostituzione dovuta a furto o smarrimento: costo una tantum di 22 euro. Per deterioramento è invece gratis;
  • istruttoria per aumento del plafond: 17 euro.

L’imposta di bollo dovuta per estratti conto superiori a 77 euro è pagata da Deutsche Bank, ma è presente la commissione di 77 centesimi per il rifornimento di carburante se è pari o superiore a 100 euro. Costo fisso, infine, di 1,20 euro per l’invio dei rendiconti cartacei (che si azzerano se si usa la comunicazione on line). I servizi di notifica con sms sono gratuiti, mentre per le spese fatte in valute differenti dall’euro, si applica la commissione prevista da Visa. I tassi applicati al pagamento rateale sono:

  • Tan 9,9%;
  • Taeg massimo: 11,89 %.

Non è prevista la possibilità di uso della carta di credito per ottenere anticipo contante con prelievo presso Atm.

(I costi e le condizioni della carta sono stati rilevati dal foglio informativo db Comfort presente sul sito ufficiale Deutsche Bank in data 15/02/2018)

Richiesta carta e informazioni

E’ possibile richiedere la db Comfort carta direttamente richiedendola a Deutsche Bank. E’ comunque possibile ottenere informazioni sfruttando uno dei vari canali presenti sul sito. Per poter ‘attivare’ i canali, tranne nel caso della chiamata (chiamando 026995), si può andare nella pagina dei contatti e selezionare una delle icone corrispondenti al canale che si vuole usare:

In alternativa è possibile ‘passare’ dalla pagina principale del sito ufficiale precisamente sul menu a bandiera presente sul lato destro spostando la freccia del cursore sull’icona che interessa come nell’esempio:

  • Per conoscere il numero di telefono da chiamare:
  • Per fissare un appuntamento
  • In questo caso si verrà trasferiti sulla pagina dove si dovrà compilare il form:
  • Per chiedere informazioni:

Anche in questo caso si passa sempre per la compilazione di un form di contatto.

Come vediamo comunque il passaggio in una filiale è obbligatorio per poter formalizzare la richiesta della carta.

Tabella riassuntiva condizioni principali

Costi e caratteristiche
dB Comfort
Quota associativa primo anno
Gratis
Quota associativa dal secondo anno in poi
Gratis con una spesa annuale di almeno 200 euro, altrimenti il canone è di 10 euro
Commissione rifornimento carburante
0,00 euro sotto 100 euro (altrimenti 77 centesimi)
Comunicazioni
Cartaceo 1,20 euro oppure gratis on line
Circuito
Visa
Tan
9,90%
Plafond minimo emissione
2000€

Data rilevazione: 15/02/2018 – Fonte: sito Deutsche Bank

Approfondimento: Guida al fido bancario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *