Capitalfidi Prestiti – Preventivo online in 24 ore

Capitalfidi – Richiesta online di prestiti personali e cessione del quinto

Capitalfidi è un agente in attività finanziaria specializzato nella concessione di prestiti personali a dipendenti e a pensionati, specializzata soprattutto nei finanziamenti con cessione del quinto dello stipendio o della pensione.

La sede principale si trova a Bari (da Brindisi a Torino, da Milano a Catania, ecc), ma grazie al Web, Capitalfidi può vantare una presenza consistente in tutta Italia; è infatti possibile richiedere un preventivo gratuito online ed ottenere un parere di fattibilità direttamente in giornata e senza impegno di sottoscrizione.

In alternativa è disponibile, per gli internauti meno esperti, anche il numero verde 800 08 15 15 per ricevere una consulenza gratuita da parte di mediatori finanziari professionisti che sapranno consigliare il prodotto migliore a seconda delle esigenze del cliente.

Velocità, convenienza e sicurezza sono infatti le tre parole d’ordine che contraddistinguono l’operato quotidiano di Capitalfidi: velocità nell’erogazione dei prestiti, tasso fisso per tutta la durata del prestito ed assoluta trasparenza riguardo i costi dettagliati di ogni prodotto finanziario, secondo le linee guida imposte dall’IVASS.
Quindi sul piano della sicurezza le recensioni sono concordi a dare pareri positivi.

Prestiti personali

Tra i prodotti offerti da Capitalfidi ci sono i prestiti personali rivolti a dipendenti, pubblici e privati, a medici convenzionati e a pensionati. Per poter ottenere questo tipo di finanziamento è necessario non essere segnalati nella varie banche dati dei cattivi pagatori ed avere una reputazione creditizia positiva. (Vedi anche Finanziamenti per protestati e cattivi pagatori)

Queste le caratteristiche principali:

  • tasso fisso
  • età del richiedente compresa tra 18 e 70 anni
  • durata del finanziamento compresa tra 12 ed 84 mesi
  • modalità di rimborso con addebito diretto su c/c del cliente
  • assicurazione facoltativa

Prestiti contro cessione del quinto

Capitalfidi ha però il suo cavallo di battaglia nella concessione di finanziamenti con cessione del quinto di stipendio o pensione, ovvero quei prestiti che prevedono il prelievo diretto sulla busta paga o sul cedolino della pensione.

La certezza di vedersi corrisposto il dovuto permette a Capitalfidi di concedere questi finanziamenti anche a cosiddetti “cattivi pagatori”, ovvero coloro che sono segnalati nei SIC (Sistemi Informatici Creditizi) perché hanno avuto disguidi o ritardi di pagamento in precedenti finanziamenti, caratteristica che permette a questo prodotto finanziario di essere tra i più richiesti del settore.

Vediamo le caratteristiche principali di questi prestiti dedicati a dipendenti a tempo indeterminato, pensionati e medici convenzionati:

  • tasso fisso
  • età del richiedente non superiore a 85 anni
  • durata compresa tra 24 e 120 mesi
  • modalità di rimborso con trattenuta diretta su stipendio o pensione
  • importo rata massimo non superiore ad 1/5 della busta paga
  • assicurazione obbligatoria rischio vita e impiego compresa nella rata

Prestiti con delega

Capitalfidi propone alle categorie di dipendenti di cui sopra anche il prestito con delega di pagamento, in tutto e per tutto uguale nella sostanza e nelle caratteristiche principali, al finanziamento con cessione del quinto, ma che ha il vantaggio di poter essere aggiuntivo rispetto a questo, fino ad un massimo di importo rata di ben il 50% sul netto che viene corrisposto sulla busta paga.

Ad ulteriore garanzia però viene richiesta la delega direttamente al datore di lavoro, il quale si impegna a corrispondere il dovuto direttamente a Capitalfidi decurtandolo dallo stipendio del suo dipendente.

Approfondisci

AsfinA – Prestiti senza garanzie anche per protestati

Cessione del quinto e prestito con delega anche senza garanzie con AsfinA

L’AsfinA Srl è un agente in attività finanziaria presente sul mercato dal 1988 e specializzata nelle concessione di prestiti a dipendenti e a pensionati con cessione del quinto e di prestiti con delega.

La collaudata collaborazione pluriennale con UniCredit SpA consente ad AsfinA Servizi Finanziari di essere punto di riferimento per la collocazione dei prodotti finanziari della banca milanese soprattutto nella zona compresa tra Brescia, Bergamo, Padova e Pavia, anche se la possibilità di richiedere il finanziamento online amplia potenzialmente il bacino di utenza.

Tra i maggiori vantaggi segnalati soprattutto in un periodo come questo in cui il credito viene concesso sempre con maggior difficoltà abbiamo:

  • poter inoltrare domanda anche se il proprio nominativo è segnalato nelle banche dati dei cattivi pagatori o nel Registro Informatico dei Protesti presso la Camera di Commercio (vedi anche Prestiti per segnalati Crif);
  • poter ottenere il prestito senza dover presentare un garante.

Prestiti con cessione del quinto

Apparentemente risulta molto semplice la procedura per poter attivare la pratica di richiesta con soli 4 documenti: ultima busta paga, ultimo CUD, carta d’identità e codice fiscale, si possono ottenere fino a 50.000,00 € in pochi giorni.

La tipologia di prestiti proposti da AsfinA rientra in quella categoria normata dal DPR n°180/50, ovvero quei finanziamenti che vengono concessi a dipendenti a tempo indeterminato, siano essi pubblici, statali, privati o pensionati in possesso di regolare busta paga o di cedolino di pensione.

L’entità dell’importo finanziato, infatti, viene calcolata sulla totalità dell’entrate garantite dal richiedente e la quota periodica che viene trattenuta direttamente dall’accredito mensile non può superare 1/5 del totale.

Questo giustifica la facilità, rispetto ad altri Istituti di Credito, con cui vengono concessi i prestiti, in quanto la garanzia viene data sia dalla certezza che una determinata quota potrà essere riscossa, sia dalla facoltà di prelevare il dovuto direttamente nel giorno dell’accredito dello stipendio o della pensione, senza dover attendere che il cliente lo effettui personalmente.

Prestiti con delega

Un’altra tipologia di credito che fa parte dei servizi finanziari di AsfinA è quello che comunemente viene chiamato prestito con delega, molto simile a quelli già descritti. Trattasi, infatti, di un finanziamento che può essere richiesto da un lavoratore dipendente a tempo indeterminato, i pensionati sono quindi esclusi, che ha già acceso una cessione del quinto ma si trova nella necessità di avere a disposizione altra liquidità.

Il rimborso viene predisposto con addebito diretto sullo stipendio fino ad un massimo che non può superare di norma il 50% dell’importo netto percepito, considerando anche le altre eventuali rate in corso. La particolarità che consente tanta elasticità risiede nel fatto che il lavoratore chiede la firma di delega al proprio datore di lavoro, il quale si impegna a corrispondere l’importo dovuto dal suo dipendente direttamente alla banca o alla finanziaria che eroga la somma; decurtandolo tale importo dallo stipendio, prestando quell’ulteriore garanzia necessaria per poter superare quegli ostacoli che, altrimenti, sarebbero un sicuro problema.

Approfondisci

Alafin Servizi Finanziari – Prestiti e mutui per autonomi

Cessioni del quinto, mutui e prestiti per aziende: i finanziamenti di Alafin

La Alafin Servizi Finanziari è un agente in attività finanziaria che opera dal 2009 a Torino ed ha la sede principale nel quartiere Crocetta, uno dei più storici e prestigiosi della capitale piemontese. Specializzata in mediazione creditizia e grazie alle collaudate collaborazioni con le più importanti realtà finanziarie nazionali, Alafin propone ai propri clienti le migliori soluzioni presenti sul mercato, al fine di soddisfare qualsiasi esigenza finanziaria.

Avvalendosi dell’esperienza di consulenti finanziari professionisti, infatti, Alafin sa guidare il cliente lungo tutto il percorso per poter ottenere un finanziamento od un mutuo, garantendo un supporto anche nelle fasi successive all’erogazione e ponendo l’accento sul rapporto di fiducia e sulla trasparenza.

Molti sono i prodotti che Alafin propone tramite le proprie agenzie, dopo aver operato un’accurata selezione tra i migliori presenti sul mercato: prestiti personali ed aziendali (vedi anche Microcredito), mutui, prestiti con cessione del quinto sullo stipendio o sulla pensione e prestiti delega.

Prestiti personali ed aziendali

Ampia la gamma di finanziamenti dedicati sia ai privati che alle aziende che Alafin Servizi Finanziari mette a disposizione della propria clientela:

  • prestiti personali rivolti a autonomi e lavoratori dipendenti per un importo massimo ottenibile di 30.000 € rimborsabile in un minimo di 2 ed un massimo di 7 anni, con comodo addebito su conto corrente;
  • prestiti per aziende, specifici per gli imprenditori e gli artigiani, quali leasing, finanziamenti regionali e per l’imprenditoria giovanile, assistenza bancaria, factoring, grazie alla collaborazione con Gestfin, azienda specializzata nei finanziamenti del settore aziendale.

Cessione del quinto per dipendenti e pensionati e prestiti con delega

Alafin è specializzata anche nei prestiti con cessione del quinto o prestiti delega dedicati a lavoratori dipendenti e pensionati che, magari, hanno avuto qualche problema o ritardi nei pagamenti e possono richiedere un finanziamento unico per saldarne altri in essere e consolidare la propria posizione debitoria conglobando tutto in un’unica rata fissa che viene addebitata direttamente sullo stipendio o sulla pensione :

  • prestiti con cessione del quinto per dipendenti restituibili in un massimo di 10 anni e che prevedono un importo da calcolare sulla base dello stipendio di partenza;
  • prestiti per pensionati per una durata di contratto di massimo 120 mesi, che non può comunque andare oltre l’85° anno del sottoscrittore;
  • prestiti con delega dedicati ai dipendenti che hanno già un prestito con cessione del quinto ed hanno bisogno di ulteriore liquidità.

Mutui

Anche nel settore dei mutui Alafin può proporre prodotti concorrenziali per ogni categoria di prodotto:

  • mutui per acquisto prima e seconda casa;
  • mutuo per ristrutturazione;
  • mutuo per consolidamento debiti e per liquidità;
  • mutuo per surroga o sostituzione;
  • mutuo vitalizio.

Approfondisci

Signor Prestito – Preventivo online immediato

Come richiedere un finanziamento a Signor Prestito

Finanziamenti per Protestati
Richiedibile da pensionati
Ottenibile senza busta paga
Si
Si
Si

Signor Prestito spa è un Agente in Attività Finanziaria di prestiti tra i più attivi su tutto il territorio nazionale che può vantare un organico di 150 professionisti consulenti finanziari e ben 26 agenzie in tutta Italia (come Roma, Milano, Napoli, Lecce, Catania, ecc), al fine di poter seguire i clienti in tutto il percorso necessario per poter ottenere un prestito, dalla richiesta all’erogazione della somma (vedi anche Piccoli prestiti).

Forte di un’esperienza che la colloca come società numero 1 in Italia per il prodotto Cessione del Quinto dello Stipendio, Signor Prestito garantisce soluzioni su misura per ogni singolo cliente, grazie ad un rapporto diretto con lo stesso ed all’ausilio delle tecnologie informatiche e di gestione più innovative attualmente presenti. Tutta la procedura, infatti, verrà svolta online o telefonicamente e non sarà necessario che l’utente si rechi presso qualche agenzia fisica per poter richiedere il finanziamento. Le opinioni sono generalmente positive.

Come richiedere un preventivo online

Signor Prestito propone soluzioni finanziarie a tutti i lavoratori dipendenti, pubblici, statali e privati, ed a tutti i pensionati, INPS ed ex INPDAP, anche se protestati o risultanti come cattivi pagatori.

L’iter per poter accedere al prestito è veramente semplice; è sufficiente, infatti, richiedere il preventivo online immediato direttamente sul sito, compilando i campi dei form che si trovano. Tre sono i passaggi che bisogna seguire:

  • selezionare l’importo
  • indicare la categoria lavorativa a cui si appartiene (vedi anche Prestiti per disoccupati)
  • inserire i propri dati

A questo punto i consulenti di Signor Prestito, disponibili anche nella fase di richiesta del preventivo, se necessario, entreranno direttamente in contatto con l’utente per approfondire l’indagine e strutturare una proposta su misura in base alle esigenze espresse dal cliente e alle condizioni proposte dalla stessa società, come, ad esempio, le speciali convenzioni previste per i dipendenti ed i pensionati INPS.

Documentazione necessaria

Una volta che i requisiti per poter ottenere il prestito di Cessione del Quinto sullo Stipendio sono stati verificati, sarà necessario inviare via internet la documentazione che comprovi la regolarità della richiesta. Questi i documenti che devono essere presentati:

  • copia di un documento di identità
  • copia della tessera sanitaria
  • ultima attestazione di pagamento (busta paga in caso di dipendenti o cedolino se pensionati)
  • ultima bolletta di un’utenza intestata (preferibilmente di servizi di telefonia/internet)
  • ultimo CUD

Erogazione prestito

In pochissimo tempo, dunque, e con procedure tutte informatizzate e/o telefoniche sarà possibile percorrere l’iter burocratico necessario per poter ottenere il finanziamento. Dopo la firma del contratto, che avverrà su appuntamento, o in una delle sedi o, addirittura, presso il domicilio del cliente, la somma verrà velocemente erogata e versata direttamente sul conto corrente indicato.

Approfondisci

Agente in attività finanziaria: chi è e cosa fa

Agente in attività finanziaria: consulenza per aziende e privati

Nell’ampio ambito dell’intermediazione finanziaria sono varie e diverse fra di loro le figure dei professionisti che si occupano degli interessi economici dei clienti ed ognuna ha ruoli e compiti ben precisi, a seconda che si tratti di mediazione finanziaria in senso stretto o di attività di mediazione creditizia.

Oggi vogliamo soffermarci ed approfondire la figura dell’agente in attività finanziaria, ovvero di colui che ha il compito di facilitare l’accesso al credito per i privati e per le aziende.

Cosa fa l’agente in attività finanziaria?

L’agente in attività finanziaria è quella figura professionale, fisica o giuridica, che per definizione “promuove” la stipula di contratti di finanziamento o di prodotti finanziari su mandato diretto di Istituti di Credito, Agenzie ed intermediari finanziari.

Si tratta, dunque, di professionisti che vengono stabilmente incaricati di promuovere specifici servizi o determinate soluzioni finanziarie e non hanno la facoltà di stabilirne le condizioni. Nel “pacchetto” di soluzioni offerte dall’agente in attività finanziaria vi possono essere prodotti di intermediari diversi, purché non riguardino lo stesso ambito (è più facile che vengano utilizzati da banche che hanno un’offerta tipicamente a distanza, come ad esempio Ing Direct, che una banca con filiali e sportelli).

L’agente in attività finanziaria vede come fonte dei guadagni quella che è chiamata provvigione, la quale è calcolata proporzionalmente al volume di affari che conclude.

Come si diventa agente in attività finanziaria?

Per poter diventare agente in attività finanziaria è necessario possedere determinati requisiti, che cambiano a seconda che il richiedente sia un soggetto fisico o giuridico.

Nel caso di persona fisica:

  • cittadinanza italiana o di uno Stato appartenente alla Comunità Europea;
  • diploma di scuola secondaria superiore o titolo di studio equipollente;
  • possesso dei requisiti di professionalità ed onorabilità (ai sensi dell’art. 109 del Testo Unico Bancario).

Nel caso di persona giuridica:

  • sede legale e sede amministrativa site sul territorio nazionale;
  • possesso dei requisiti di professionalità ed onorabilità (ai sensi degli artt. 108 e 109 del Testo Unico Bancario) in capo ai partecipanti al capitale sociale;
  • previsione nell’oggetto sociale dello svolgimento dell’attività di agenzia finanziaria;
  • rispetto dei requisiti patrimoniali e di forma giuridica stabiliti dal Ministero del Tesoro, da quello del Bilancio e da quello della Programmazione Economica.

Iscrizione all’ OAM

OAM è l’acronimo di Organismo degli Agenti e dei Mediatori ed altro non è che quell’ente competente in via esclusiva ed autonoma di gestire gli Elenchi degli Agenti in attività finanziari e dei Mediatori creditizi al fine di verificarne la professionalità e di garantirne la competenza ed il possesso dei requisiti obbligatori. L’iscrizione alla sezione d’interesse dell’ OAM è obbligatoria per qualsiasi figura professionale che operi nell’ambito dell’intermediazione finanziaria.

L’OAM è dotato, altresì, di poteri sanzionatori nei confronti di quegli agenti in attività finanziaria iscritti agli Elenchi che non soddisfino i requisiti o adottino comportamenti contrari ai Regolamenti, ed è esso stesso sottoposto alla vigilanza della Banca d’Italia.

Approfondisci